Museo geo-speleologico Nuxis

20Set

Il museo Geo-Speleologico realizzato nei locali della ex miniera di Sa Marchesa, dove per circa un secolo si estraevano minerali di piombo e zinco si integra col museo archeologico di Santadi e quello dei minerali di Rosas (Narcao). Il museo,si suddivide in tre sale, nella prima é presente una collezione di roccie risalenti a tutti …

Grotta di San Giovanni – Domusnovas

20Set

La grotta di san Giovanni, si trova nel territorio di Domusnovas, nell’Iglesiente, a tre chilometri dal paese La principale caratteristica tica è una strada interna, interamente illuminata, che percorre tutta la sua lunghezza, rendendola unica in Italia e una rarità nel mondo. Gli è stato dato questo nome dal fatto che sino al 1800 nella …

Antico Mulino ad Acqua Licheri

19Set

La stuttura conosciuta come Mulino Licheri è stato trasformato in Museo Etnografico, ubicato sulla riva del Rio Mannu ed è costituito da 11 stanze dove sono raccolti oggetti e strumenti del mondo agropastorale del passato. Risale alla metà del settecento, quando si pensò di costruire dei mulini sfruttando un’importante risorsa del territorio: l’acqua. Il restauro …

Grotte su mannau Fluminimaggiore

19Set

La grotta di Su Mannau si trova nel  comune di Fluminimaggiore nel Sulcis sud ovest Sardo. Il significato del nome sarebbe la “grotta della paura” La grotta si divide in due parti, originati da due corsi d’acqua sotterranei: il fiume Placido a sinistra e il fiume Rapido a destra. La lunghezza totale è di 8 chilometri ed il punto …

Montevecchio

16Set

L’inizio dello sviluppo minerario di Montevecchio risale al 1848 quando Giovanni Antonio Sanna ottenne in perpetuo le concessioni minerarie. Le difficoltà che la nuova miniera doveva affrontare erano enormi, le condizioni ambientali erano molto difficili, non esistevano strade, fonti di energia, infrastrutture logistiche. I lavori minerari allora esistenti come si può desumere dalle relazioni dell’Ing. …

Miniera Ingurtosu

16Set

Nel 1853, i liguri Marco e Luigi Calvo costituirono la Società Mineralogica di Gennamari, dopo aver acquistato i promettenti permessi di ricerca per Ingurtosu e Gennamari. I due ottennero la concessione di quest’ultima il 16 febbraio del 1855 e, due anni dopo, la cedettero assieme al “permesso di Ingurtosu”, ad un prezzo cospicuo, alla Société …

QUESTO SITO WEB UTILIZZA I COOKIE

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci consentono di contare le visite e le sorgenti di traffico, quindi possiamo misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito.


Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi